The Blog

OPTOMA – Proiettori UHD

- 0 Comment. in News

optoma uhd65 OPTOMA Proiettori UHDLa tecnologia Tri-LCD utilizzata da Sony (tecnologia SXRD) , JVC (D-ILA) e DreamVision (LCOS) non è piu’ la sola ad essere impiegata nella video proiezione 4K UHD . Leader mondiale nel settore dei proiettori professionali e video consumer, Optoma offre ora nel suo catalogo due modelli DLP con definizione Ultra High Technology  , Optoma UHD60 e Optoma UHD65 , segnando una nuova tappa nello sviluppo di questo formato.

Con un posizionamento di prezzo estremamente aggressivo rispetto alla concorrenza   –  Optoma UHD60 viene venduto a meno di €2.600 mentre Optoma UHD65 a meno di € 3500 – sono anche un passo importante verso la democratizzazione della risoluzione UHD 2160p in home theater  dedicati a saloni domestici.

L’Optoma UHD60 è il primo proiettore del produttore ad alta definizione. Esso utilizza l’ultima generazione di chip di DLP  Texas Instruments per visualizzare l’immagine UHD, ha una risoluzione di 3840 x 2160 pixel. Compatibile HDR e in grado di coprire l’intero spazio colore Rec.709 con oltre un miliardo di colori visualizzabili, questo proiettore DLP offre immagini luminose UHD (3000 lumen) e contrasto (1.000.000: 1). Il suo zoom 1,6x e lo spostamento verticale contribuiscono anche alla facilità di installazione. Versione ottimizzata per camere Home cinema domestiche  Optoma UHD65 ha una luminosità più bassa (2200 lumen comunque) ma un rapporto di contrasto maggiore (1.200.000: 1). Incorpora inoltre una elaborazione PureMotion  per  rendere piu’ fluide le immagini .

Lifestyle uhd65 OPTOMA Proiettori UHD

Optoma UHD65 UHD60 e sono dotati di una lampada 240 Watt UHP cui durata è dichiarata 4000 ore in modalità eco e può raggiungere 15000 ore quando la tecnologia Dynamic Black è attivata. Questa funzione Regola la potenza della lampada in tempo reale in relazione alla luminosità dell’immagine da visualizzare, il che permette sia di ottimizzare il contrasto e prolungare la durata della lampada.

Entrambi i proiettori Optoma DLP UHD hanno un fattore di zoom manuale di 1.6 per facilitare il posizionamento. Si può ottenere così un’immagine di 2 metri di larghezza posizionando il proiettore ad una distanza compresa tra 2,77 e 4,42 metri rispetto allo schermo. Inoltre, lo shift ottico verticale (spostamento dell’ottica) consente un piccolo margine (+ 15%) in allineamento verticale del proiettore con lo schermo .Optoma UHD60 L3 1200 OPTOMA Proiettori UHD

Il collegamento dei proiettori Optoma UHD65 – UHD60 comprende due ingressi HDMI, una HDMI 2.0 compatibile HDCP 2.2 video compatibile da un lettore Blu-ray 4K UHD o console Ultra HD per videogiochi. Notare a tale riguardo che l’Optoma UHD60 ha un valore di input lag particolarmente interessante per un proiettore con ritardo solo 33 ms nel display (cioè due frame di offset a 60 fps).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.