DETTAGLI DIMENTICATI?

CREA ACCOUNT

TEAC LPR500B

449,10

TEAC LPR500B –

COD: av-03186225 Categorie: ,

Descrizione

TEAC LPR500B

Il nuovo Teac LP-R500 fa da ponte ai vecchi e cari mondi della musica analogica del passato, come l’LP in vinile e la (musi)cassetta (Stereo7) – con tutti i loro “difetti-o-caratteristiche”, soffi, scricchiolii, etc, e le recenti dimensioni dell’audio digitale, come il CD.In effetti il Teac LP-R500 a prima vista fa venire in mente la canzone di Leo Sayer degli anni 70 “One man band” che equivale al nostro “uomo orchestra”, ossia un intero gruppo musicale composto da un solo musicista, visto che in un solo “frame” raccoglie un giradischi con trazione a cinghia, un lettore di cassette, un lettore di CD, un sintonizzatore con radio FM/AM e naturalmente un amplificatore che permette di ascoltare il tutto dai diffusori, anch’essi previsti!Quindi in pratica è giunta finalmente l’ora di ritirare fuori dai cassetti gli ottimi vecchi dischi a 33 giri con le loro splendide copertine-opere-d’arte (ma anche i 45 e i 78 giri!) e anche la collezione di CD che avevamo in parte travasato sui lettori MP3 e finalmente rivivere la nostra musica di ieri.Da notare, poi, un altro tocco di classe, in quanto il Teac LP-R500 consente anche di riversare i dischi in vinile e le cassette direttamente sui CD (R/RW) ri-creando in digitale la nostra vecchia discoteca analogica. Insomma, una ventata di retrò che anche l’aspetto estetico e il prezzo molto contenuto confermano niente concessioni al design moderno e il prezzo non è certo da giorni nostri.Questa funzione di masterizzazione dei vecchi archivi analogici giustifica da sola l’acquisto di questo compatto Teac, infatti chi ha collezioni preziose di dischi e cassette (e chi non l’ha?!) che immancabilmente il tempo piano piano rovina, potrà renderle eterne in digitale e controllare anche il livello di registrazione tramite VU meter e la funzione di incremento di traccia, sia manuale che automatica.E visto che siamo in tema di ricordi e di vintage concludiamo queste note a tono, con il reef di Leo Sayer che rispecchia perfettamente la filosofia del nuovo Teac LP-R500, quando dice: “I can play you any song you choose To cheer up the life you lead. I’m a one man band”: posso suonarvi qualsiasi motivo scegliate per rallegrarvi la vita, sono un’intera orchestra (anche se sono da solo).

Informazioni aggiuntive

Marca

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “TEAC LPR500B”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TORNA SU

In questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. Cookies sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookies tecnici), per generare report di utilizzo della navigazione (statistics cookies) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (profiling cookies). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza miglioreCookie policy Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / il contenuto contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie:

clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.